Google celebra Sally Ride: la prima donna americana nello spazio

Google celebra Sally Ride, la prima astronauta statunitense nello spazio, con un doodle animato

doodle_google_sally_rideGoogle celebra Sally Ride, la prima astronauta statunitense nello spazio, con un doodle animato. Nata a Los Angeles il 26 maggio 1951 ha raggiunto lo spazio il 18 giugno 1983 a bordo della Sts-7. Prima di lei solo due sovietiche Valentina Vladimirovna Tereskova e Svetlana Evgen’evna Savickaja avevano compito la stessa impresa. Sally è entrata alla Nasa nel 1978 e nel 1983 è stata la prima donna americana membro dell’equipaggio in una missione dello shuttle Challenger. Dopo aver lasciato la Nasa, la Ride ha insegnato all’Universita’ della California, a San Diego e ha collaborato come ricercatrice all’Universita’ di Standford. Morta nel 2012 a 61 anni per un tumore, è stata sposata con l’astronauta della Nasa Steven Hawaley. Estremamente riservata, solo dopo la morte la fondazione a lei intitolata ha comunicato che era bisessuale e aveva una compagna da 27 anni.