Giusy Versace e il maxi-risarcimento dopo l’incidente: l’Anas le dovrà pagare un milione e mezzo di euro!

Maxirisarcimento dall’Anas per Giusy Versace

giusy versace a reggio (23)Dopo lunghi sette anni la giovane e talentuosa Giusy Versace ha ottenuto il risarcimento di un milione e mezzo di euro dall’Anas per l’incidente che la vide coinvolta nel maggio 2005. La giovane Giusy, allora 28enne, mentre percorreva l’autostrada Salerno – Reggio Calabria, perse il controllo della macchina andando a sbattere contro il guard rail, subito dopo l’impatto, una lastra metallica della barriera sull’autostrada, entrò all’interno del veicolo provocando l’amputazione netta e di entrambi gli arti inferiori di Giusy Versace. Superando con grande forza e voglia di volontà il terribile momento, la ragazza è tornata a guidare e ha iniziato a correre con le protesi in carbonio vincendo 9 titoli italiani, un record europeo e diversi record nazionali e divenendo la prima atleta italiana della storia che corre con un amputazione bilaterale.