“Focus ‘ndrangheta”: controlli straordinari a Reggio, nella locride e nella Piana di Gioia Tauro

Diversi controlli a Reggio, nella locride e nella Piana

focus ndrangheta poliziaContinuano i servizi integrati di controllo del territorio svolti della Polizia di Stato, nell’ambito del piano nazionale di contrasto alla criminalità denominato “Focus ‘ndrangheta”. Durante la scorsa settimana, gli interventi operativi e di polizia giudiziaria si sono concretizzati in un’area molto vasta ed eterogenea della Provincia reggina, includendo, peraltro, varie zone del capoluogo e dei comuni di Gioia Tauro, Rosarno, Rizziconi e Locri. Sono stati impegnati complessivamente oltre 110 poliziotti appartenenti alla Questura, ai Commissariati di Gioia Tauro e Siderno, al Reparto Prevenzione Crimine “Calabria”, collaborati da un equipaggio di “specialisti d’elicottero” del V° Reparto Volo della Polizia di Stato di Reggio Calabria. Durante le operazioni sono state controllate 260 persone, 144 autoveicoli ed 1 esercizio pubblico. Sono state effettuate, altresì, 21 perquisizioni domiciliari, 7 perquisizioni personali, il controllo di 1 persona sottoposta alla misura della sorveglianza speciale di P.S. ed il controllo di 5 persone sottoposte agli arresti domiciliari. Sono state, infine, elevate 8 contravvenzioni al Codice della Strada  di cui 1 con il ritiro del documento di circolazione.