“Che emozioni le immersioni”: Pino presenta l’evento MessinAmare

L’assessore ha spiegato il senso della tre giorni prevista per il fine settimana

pino 2E’ stata illustrata stamani a Palazzo Zanca, alla presenza dell’assessore alle Risorse del Mare, Sebastiano Pino, la manifestazione “MessinAmare”, promossa da Giuseppe Pinci, vice presidente del C.R.N. di Messina, e finalizzata a valorizzare e destagionalizzare le attività subacquee, rivolgendosi ad un mercato di neofiti e di appassionati, a livello nazionale ed internazionale.

“MessinAmare” non contempla soltanto divertimento e svago, ma è soprattutto sinonimo di rispetto e salvaguardia del patrimonio naturale, dei suoi “tesori” (non solo sommersi), nonché delle norme di sicurezza in mare. “E’ l’occasione – ha evidenziato l’assessore Pino – per avvicinarsi al mondo  subacqueo e delle immersioni, che trasmettono momenti di grande intensità e di emozione per chi sta a contatto con la flora, la fauna e l’ambiente marino”. Il rispetto degli standard di sicurezza permette di svolgere questa attività, riducendo al minimo i rischi ad essa collegati.

Ecco perché il tema della sicurezza è il primo evento nel programma del 2015 che si espliciterà in una tre giorni di immersioni che coinvolgerà: il 3° Nucleo Sommozzatori della Guardia Costiera ed il Nucleo Sommozzatori della GdF di stanza a Messina, il Reparto Navale e Sommozzatori dei Vigili Urbani di Messina, i subacquei dei Diving Center “Ecosfera Diving” di Messina e “Ambiente Liquido” di Patti.

Diversi i siti di immersione scelti sia per promuovere il territorio, sia per mettere in evidenza le professionalità dei subacquei coinvolti. Evento in Partenariato col D.A.N. Europe (Partner Ricerca&Sicurezza) che effettuerà, nella fase pre e post immersione, rilevamenti medico-scientifici che rientrano nel protocollo di ricerca e raccolta dati DSG (Diver Safety Guardian).

Questo il programma delle attività di “MessinAmare: Mare Sicuro”: domani, sabato 23, alle ore 9 e alle 15, immersione curata dal Diving Center “Ambiente Liquido” presso lo “Scoglio di Patti”; domenica 24, alle 9 e alle 11, doppia immersione curata da “Ecosfera Diving” di Messina presso “Lo Scalone” ed il Relitto “Bowensfield”; lunedì 25, al Relitto “Cariddi”, Immersione congiunta dei Nuclei Sommozzatori di  Guardia Costiera, Guardia di Finanza, Vigili Urbani di Messina e Soprintendenza del Mare. Durante la prossima estate diversi momenti di aggregazione ed eventi arricchiranno le attività di “MessinAmare”.