Catanzaro, operazione “Delta”: estorsioni a esercizi commerciali, 4 arresti

La città è al centro di un’escalation criminale che ha destato grande allarme sociale

CarabinieriQuattro persone sono state arrestate dai Carabinieri nel corso di un’operazione condotta nei quartieri a Sud della citta’ di Catanzaro. Si tratta di esponenti della cosca di etnia rom che gestisce i traffici illeciti nel capoluogo calabrese. Ai quattro sono contestati i reati di tentata estorsione aggravata dalle modalita’ mafiose e furto aggravato. L’operazione, denominata “Delta”, e’ stata portata a termine dai carabinieri del Reparto investigativo provinciale e della Compagnia di Catanzaro e ha riguardato i quartieri di Santa Maria e Catanzaro Lido. La citta’ e’ al centro di un’escalation criminale che ha destato grande allarme sociale. Agli arrestati vengono contestate, in particolare, alcune tentate estorsioni avvenute ai danni di esercizi commerciali della zona davanti ai quali, a scopo intimidatorio, sono state collocate bottigliette contenenti liquido infiammabile. I dettagli saranno resi noti dagli inquirenti in una conferenza stampa in programma per le 10 nella sede del comando provinciale dei Carabinieri alla presenza del procuratore capo, Vincenzo Antonio Lombardo.