Cane costretto a vivere in auto sotto il sole cocente, per il proprietario solo una sanzione

Il cane vive in pessime condizioni e sotto il sole cocente

cane in macchinaUn cane di razza pitbull da settimane vive dentro un’autovettura, nel quartiere Fontanelle sud di Trapani, in pessime condizioni e sotto il sole cocente“. A denunciarlo è il capo segreteria nazionale del Partito animalista europeo Enrico Rizzi che ieri ha informato anche i carabinieri e la polizia municipale che si “è limitata a sanzionare il proprietario per non aver microcippato l’animale“. “Inaccettabile l’intervento svolto dalla polizia municipale – dice Rizzi – Fare vivere un cane dentro un’auto sotto il sole è un comportamento sanzionato dal codice penale. L’animale andava subito sequestrato ed i vigili urbani avevano il dovere di segnalare il proprietario all’autorità giudiziaria. Inoltre, conosciamo benissimo quel quartiere, noto per un’altissima presenza di cani da combattimento e limitarsi a fare una sanzione amministrativa è veramente assurdo“. Rizzi ha annunciato che informerà il prefetto di Trapani e la procura “per eventuali omissioni commesse dai vigili urbani“.