Calabria: Pasquale Tripodi eletto Coordinatore regionale del Centro Democratico

E’ stata una votazione unanime quella che ha premiato Pasquale Tripodi, nuovo Coordinatore regionale del Centro Democratico

centro democraticoE’ stata una votazione unanime quella che ha premiato Pasquale Tripodi, nuovo Coordinatore regionale del Centro Democratico. Epilogo del primo congresso calabrese celebratosi presso la Sala Monteleone di Palazzo Campanella, l’elezione del cinquattottenne medico originario di Montebello Ionico è stata sigillata dalla presenza dell’onorevole Bruno Tabacci, fondatore del partito appartenente alla coalizione di centrosinistra.  Il leader del CD si è detto enormemente soddisfatto dell’attività condotta nella regione, soffermandosi, in particolare, sull’azione amministrativa portata avanti con abnegazione e spirito civile dal vicesindaco di Reggio Calabria, Saverio Anghelone e dai tre consiglieri comunali della città dello Stretto. L’assise era stata aperta da Maria Pia Porcino, coordinatrice provinciale di Reggio Calabria, cui ha fatto seguito la relazione di Pino Bova. Successivamente sono intervenuti i responsabili delle altre federazioni provinciali  ed Eleonora Tripodi, in rappresentanza del folto gruppo dei giovani del Centro Democratico. Le parole di Tripodi si sono concentrate, nello specifico, sul lavoro che, a livello nazionale, si sta realizzando per dare vita ad una coalizioni centrista che abbia la forza di intercettare il consenso degli elettori moderati. Il buono stato di salute del partito in Calabria, ha rimarcato il neo coordinatore regionale, è testimoniato dalla quantità di liste presenti nei tanti Comuni in cui si andrà al voto il prossimo 31 maggio. Un passaggio è stato riservato a Pietro Fuda,candidato a sindaco di Siderno che ha scelto di mettere a disposizione del CD la sua esperienza e le sue capacità amministrative. Un ulteriore motivo di ottimismo è rappresentato, ha detto Tripodi, dal cospicuo numero di tessere che sono state sottoscritte per l’anno in corso. Una situazione resa ancor più rosea dalla brillante opera condotta con costanza e sincero amore per la città di Reggio Calabria da parte del sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, della cui Amministrazione costituiscono parte rilevante il vicesindaco Anghelone ed i consiglieri Paris, Martino e Gangemi.