Basket, ultima spiaggia per la Vis Reggio domani contro il San Severo

Vincere per mantenere accesa la fiammella della speranza e recitare ancora un ruolo da protagonista nel girone nazionale dei play off con vista serie B

Capitan Seby Grasso in azioneVincere per mantenere accesa la fiammella della speranza e recitare ancora un ruolo da protagonista nel girone nazionale dei play off con vista serie B. Ci proverà con tutte le sue forze la Vis Reggio Calabria domani pomeriggio (ore 18) davanti al pubblico amico del PalaBotteghelle contro l’Allianz San Severo, capolista imbattuta e autentica schiacciasassi del raggruppamento H. Un match da dentro o fuori per i bianco/amaranto reggini che, reduci da due sconfitte consecutive, non possono concedersi ulteriori passi falsi. Grasso e compagni non hanno alternativa alla vittoria se vogliono rimanere in corsa almeno per il secondo posto utile a disputare lo spareggio con la seconda del gruppo G. Sette giorni fa in terra pugliese gli uomini di coach D’Arrigo, nonostante la pesantissima assenza di Zampogna, se la sono giocata a viso aperto con i foggiani, cedendo solo nell’ultimo periodo. Per tre quarti abbondanti la Vis ha dimostrato di poter tenere testa alla corazzata di coach Coen e sul parquet di casa è intenzionata a giocarsi le proprie chances senza lasciare nulla d’intentato.  Capitan Grasso, alla vigilia, suona la carica: “Domani ci giochiamo tantissimo. Già a San Severo abbiamo dimostrato di potercela giocare alla pari, perdendo più per demeriti nostri che per meriti degli avversari. Sarà una partita agonisticamente intensa in cui la Vis scenderà sul parquet più combattiva del solito, senza alcun timore reverenziale. In questi play off fino al momento siamo stati spreconi, ma da domani in poi non regaleremo più nulla”. Arbitrerà la coppia siciliana composta da Luca Massari di Ragusa e Angela Rita Castiglione di Palermo.