Barcellona Pozzo di Gotto: arrestato 23enne per rapina e porto illegale di armi

Dovrà espiare la pena di anni tre, mesi tre e giorni uno di reclusione

arresti-manetteStamattina, gli agenti del Commissariato di P.S. di Barcellona P.G. hanno tratto in arresto Bongiovanni Dario, ventitreenne pregiudicato, in esecuzione del provvedimento di esecuzione di pene concorrenti e contestuale Ordine di Esecuzione emesso dal Tribunale per i Minorenni di Messina, dovendo lo stesso espiare la pena residua complessiva di anni tre, mesi tre e giorni uno di reclusione e la multa di € 1.050,00.

Tale cumulo di pena si riferisce a due condanne emesse dal Tribunale per i Minorenni di Messina nei confronti del giovane perché responsabile di rapina aggravata in concorso e porto illegale di armi, commessi il  24.10.2006 ai danni di una tabaccheria di Milazzo, e per furto aggravato in concorso di un’autovettura Fiat Fiorino commesso il 6.10.2008 in Messina.

L’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale “Gazzi” di Messina a disposizione dell’A.G.