Barcellona PG, parla Nunziato Siracusa: si cercano i cadaveri di Pelleriti e Grasso

Le rivelazioni avrebbero portato le autorità inquirenti a disporre nuove perlustrazioni

carabinieri gruppoI vigili del fuoco stanno rivoltando come un calzino la contrada Salicà di Terme Vigliatore: i Ros, infatti, hanno disposto l’intervento dei pompieri dopo le dichiarazioni rilasciate dal boss Nunziato Siracusa sulla sepoltura di Domenico Pelleriti, sparito nel marzo del 1993 nel silenzio dei parenti, persuasi da uomini vicini a Cosa Nostra della possibilità di ritrovare ancora vivo il proprio affetto. L’area in cui si stanno effettuando le ricerche risulta essere affittata da un’azienda agricola di Barcellona ed è attualmente presidiata dagli uomini del’arma dei Carabinieri. Gli agenti si alternano in loco notte e giorno, per evitare che qualcuno possa inquinare eventuali prove rintracciate sulla scena. Sempre sul fronte delle rivelazioni dei pentiti, stando a quanto riferito dalla Gazzetta del Sud, fra Montalbano e Tindari saranno avviate delle ricerche per rintracciare i resti di Carmelo Grasso, anche lui sparito nel nulla nell’aprile del 1995. Il collaboratore di giustizia Gullo, in tal senso, avrebbe rivendicato l’ordine dell’omicidio, condiviso proprio con Nunziato Siracusa, con Carmelo Triscari e Nino Calderone.