All’IPIA di Palmi (Rc) il primo premio del concorso nazionale Gewiss [FOTO]

Sono volati all’Expo di Milano due classi dell’Istituto Professionale Industria e Artigianato, sede associata dell’I.I.S. “ Einaudi” di Palmi

Studenti 2Sono volati all’Expo di Milano due classi dell’Istituto Professionale Industria e Artigianato, sede associata dell’I.I.S. “ Einaudi” di Palmi, per ricevere il 1° premio del  Concorso nazionale scuole- edizione 2014-2015 dal titolo “Un progetto di classe” indetto dalla Gewiss Spa di Cenate sotto (BG). I 18 alunni delle classi 5A e 3A IPIA, accompagnati dal Dirigente Scolastico Dott.ssa Carmela Ciappina, dal prof. Sebastian Ragonese, referente del progetto e dalla prof.ssa Carmela Tripodi,funzione strumentale area 2 concorsi e progetti, sono partiti la mattina di giovedì 7 maggio dall’aeroporto di Lametia terme con destinazione  Orioal Serio. Nel pomeriggio hanno visitato laGewiss Domotics Energy Lightning Spa, una società italiana del settore elettrotecnico che opera a livello internazionale nella produzione di sistemi e componenti per la domotica, l’energia e l’illuminotecnica. Il gruppo internazionale ha la sede principale a Cenate Sotto, Bergamo ha all’attivo 1.700 dipendenti distribuiti in 80 Paesi nel mondo, 7 stabilimenti produttivi (di cui 4 in Italia, uno in Germania, in Portogallo e in Francia), 8 società commerciali (UK, Spagna, Turchia, Russia, Romania, Cile, Emirati Arabi e Cina) e un polo logistico centralizzato a Calcinate (sempre nel Bergamasco), dal quale gestisce le spedizioni in Europa. La visita all’azienda ha riguardato i reparti produzione e stampaggio, montaggio e  deposito, gli alunni sono  rimastiaffascinati dal funzionamento meccanico e di precisione delle macchine che, in pochi minuti, trasformano 32mila Kg di plastica in placche, interruttori, cassette di trasmissione ecc, pronti da spedire in tutto mondo. Di seguito hanno visitato i laboratori dove la Gewiss sottopone i suoi prodotti a rigorosi controlli di qualità e sicurezza prima di essere commercializzati. Il dott. Mascadri, responsabile programma Education di Gewiss Professional,  ha infine illustrato le varie e nuove proposte di marketing dell’azienda che punta soprattutto sulsistema domotico CHORUS che consente di gestire in modo intelligente la casa attraverso l’automazione fra tutte le principali funzioni (climatizzazione, illuminazione, movimentazione tapparelle/tende, etc.) favorendo un uso consapevole dell’energia e quindi un significativo risparmio di elettricità, gas e acqua.  Una visita molto formativa per i nostri alunni che hanno avuto l’opportunità di conoscere da vicino un’azienda italiana leader del settore elettrotecnico  e di confrontarsi con una realtà lavorativa nuova e stimolante per il loro futuro professionale. Venerdì  8 maggio 2015, all’Expo di Milano dove la Gewiss è sponsor ufficiale, ospiti del padiglione Qatar, alla delegazione delle due classi dell’IPIA, è stato assegnato il primo premio per la categoria livello base. Il progettodei ragazzi dell’IPIA ha coStudentinvinto la giuria, composta da illustri professionisti del settore elettrotecnico, ed è stato scelto come il migliore nell’ambito della categoria base  tra i 125 pervenuti da tutte le scuole italiane. Il lavoro eseguito sotto la magistrale guida del prof. Sebastian Ragonese, referente del progetto, dei docenti collaboratori proff. M. Arabesco, S. Di Mase, F. Giordano e dall’assistente di Laboratorio sig. Rocco Rositani ha voluto valorizzare e divulgare le buone pratiche della progettazione elettrica, attraverso l’uso di software professionali, nel rispetto delle normative vigenti. Il premio è stato ritirato da due alunni,Bruno Nesti e Gaetano Billitteri che hanno illustrato alla giuria e ai presenti le varie fasi operative del lavoro di gruppo realizzato con i software proposti dalla Gewiss dimostrando concretamente le competenze acquisite nel campo elettrico nel nostro Istituto e fornite loro da validi docenti e assistenti di laboratorio durante i cinque anni di frequenza. In segno di ringraziamento per l’attenzione e l’accoglienza che la Gewiss ha riservato alla nostra scuola e ai nostri alunni il D.S. Ciappina ha  ricambiato con  una targa in ricordo di quest’avvenimento unico e importante per l’IPIA di Palmi e ha proposto ai funzionari dell’azienda una fattiva collaborazione sul piano formativo e professionale e un progetto di alternanza scuola lavoro,secondo le normative indette dal MIUR. Una profonda gratitudine va alla ditta GEWISS SPA perché attraverso questa iniziativa ha dimostrato di credere nella funzione educativa della scuola professionale con indirizzo elettrotecnico dove le conoscenze fornite sui banchi si trasformano subito in capacità di fare nei laboratori e in competenze spendibili in futuro nel mondo del lavoro. Ancora una volta l’IPIA di Palmi con i suoi docenti ha dimostrato di essere una scuola al passo con i tempi e di fornire agli allievi che la frequentano non solo conoscenze e competenze da spendere nel campo elettrico ed elettronico ma opportunità di crescita e di confronto con le altre realtà culturali e sociali e di lavoro.