Allerta Meteo, ecco il nuovo ciclone: arriva da nord, tornano addirittura freddo e neve

Allerta Meteo, forte maltempo in arrivo in tutt’Italia: temperature in picchiata, freddo e nevicate fino a bassa quota su Alpi e Appennini

fulminiE’ tornato il forte maltempo, oggi, come ampiamente previsto, nelle Regioni del nord mentre al Sud ha fatto decisamente caldo con +33°C a Cosenza e +31°C a Foggia e Trapani. Molto più freddo invece nell’area alpina, dove Bolzano non ha superato i +14°C ma in Lombardia varie località (Sondrio, Como, Lecco, Cantù e Varese) si sono fermate addirittura a +12°C. Sulle Alpi la neve è caduta fino a bassa quota, provocando anche disagi alla circolazione, e con accumuli abbondanti in quota a fronte di picchi di 100mm di pioggia in Lombardia e 80mm in Veneto sulle colline delle aree prealpine. L’arrivo della saccatura di origine artica è ormai imminente: nella giornata di domani, giovedì 21 maggio, la perturbazione andrà in cut/off proprio sul nord/ovest formando una goccia fredda che sganciandosi dal sistema principale della perturbazione, diventerà un ciclone vagante nel Mediterraneo. Una vera e propria tempesta, che raggiungerà il mar Tirreno e poi risalirà verso nord/est fino a raggiungere l’Adriatico. Le temperature crolleranno in tutto il Paese, mentre un fronte caldo pre-frontale dal nord Africa si sta muovendo verso le Regioni del Sud. I fenomeni di maltempo più significativo si verificheranno tra venerdì 22 e sabato 23 nel centro italia, con piogge torrenziali. Attenzione alle nevicate sui rilievi appenninici, copiose ad alta quota, e ai possibili forti temporali con fenomeni estremi in varie Regioni.

Fonte MeteoWeb