Violenza sessuale: “introdurre in Italia la castrazione chimica”

violenza sessuale“Milano, una donna ordina una pizza a casa e viene violentata. Lo schifoso sarebbe un giovane egiziano, ancora libero. Quante altre violenze dovremo aspettare, prima di introdurre anche in Italia la pena, anzi la cura, della castrazione chimica?“. Così su Facebook il segretario federale della Lega Nord, Matteo Salvini sullo stupro subito l’altra sera da una donna a Milano.