Vibo Valentia: aggredisce l’ex fidanzato della figlia con un’accetta, arrestato

accettaHa aggredito con un’accetta l’ex fidanzato di 24 anni della figlia minorenne e come in Shining, ad accettate ha buttato giù la porta del palazzo e della cantina dove il ragazzo ha cercato di rifugiarsi. Fortunatamente quando l’ha raggiunto, la lama si è staccata e l’ha colpito solo col manico. E’ successo nella frazione Bivona di Vibo Valentia. A.C., 50 anni, operaio, è stato arrestato dai carabinieri per tentato omicidio. Contusa la madre del giovane intervenuta in sua difesa.