Turchia, terrore a Istanbul: uomini armati invadono la sede del partito di governo

Gli uffici dell’Akp presi di mira pochi istanti fa: zona isolata dalla polizia

turchia attacco akpDopo il sequestro di ieri, terminato con la morte del magistrato Mehmet Selim Kiraz dopo il blitz tentato dalle forze speciali, la Turchia è nuovamente scossa dalla violenza. Pochi minuti fa, infatti, due uomini armati sono entrati dell’ufficio dell’Akp sito all’interno del quartiere Kartal di Istanbul. L’Akp è il movimento politico di Recep Tayyip Erdogan, capo del governo di Ankara. La polizia ha attualmente isolato la zona. I due uomini, introdottisi nella sede dell’Akp, hanno ordinato ai presenti di evacuare gli uffici, per poi posizionarsi all’ultimo dei sette piani dell’edificio. Da qui, dopo aver rotto i vetri delle finestre, stanno interagendo con le forze dell’ordine. Gli stessi hanno esposto una bandiera della Turchia che mostra, oltre alla mezzaluna e alla stella, una spada. Non sono chiare le loro richieste né la loro appartenenza.