Spari al tribunale di Milano, un teste: “un metal detector rotto”

Gian Mattia D'Alberto / lapresse

Gian Mattia D’Alberto / lapresse

Uno dei metal detector di Palazzo di Giustizia “era rotto questa mattina”. E’ quanto riferisce una persona che stamane si e’ recata in Tribunale per lavoro. Secondo questa persona si tratterebbe dell’ingresso laterale di via Carlo Freguglia.