Sicilia: più treni tra Palermo e Catania. L’appello del Comitato Pendolari

treno fsLettera di Giacomo Fazio, presidente del comitato pendolari Sicilia, all’assessore alle infrastrutture e Trasporti della Regione Sicilia, al direttore di Trenitalia Sicilia ed al direttore Rfi Sicilia:

All’Assessore alle infrastrutture e Trasporti
Regione Sicilia
 
Al Direttore Trenitalia Sicilia
 
Al Direttore RFI Sicilia
 
Vista l’interruzione che si è dovuta attuare sull’autostrada A19 Palermo-Catania, interrotta tra Scillato e Tre Monzelli a causa di un cedimento franoso, e raccolte le istanze di decine di pendolari che fanno giornalmente la spola tra Palermo e Catania e viceversa, chiediamo di sopperire a questa interruzione tramite l’istituzione di almeno 4 coppie di treni che collegheranno Palermo con Catania e viceversa nell’arco della giornata, con particolare focus agli orari critici per i pendolari.
Treni “veloci” che potranno sopperire temporaneamente, in attesa dei nuovi orari 2016, al blocco stradale.
Ci aspettiamo una pronta risposta da parte delle autorità coinvolte, ci aspettiamo un segno di civiltà, di cui questa Regione meravigliosa ha un disperato bisogno.
 
Cordialmente
 
Giacomo Fazio
Presidente Comitato Pendolari Sicilia
CIUFER