Sicilia: sciolto il Consiglio comunale di Scicli

Il Consiglio dei ministri ha deliberato lo scioglimento del Consiglio comunale di Scicli, nel ragusano

mafiaSu proposta del ministro dell’Interno Angelino Alfano ed “in considerazione della necessità di provvedere al risanamento delle istituzioni locali, dove sono state riscontrate forme di condizionamento da parte della criminalità organizzata”, il Consiglio dei ministri ha deliberato lo scioglimento del Consiglio comunale di Scicli, nel ragusano. Ha partecipato all’esame della questione, recita una nota, il presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta, invitato a norma di statuto. “Analoghi condizionamenti sono stati rilevati nel comune di Arzano, nel napoletano, già sciolto per motivi ordinari e pertanto, al fine di consentire un regolare ed ordinato svolgimento delle operazioni elettorali di rinnovo delle istituzioni locali, il Cdm ha nominato una Commissione per la gestione straordinaria dell’ente”.