Si presenta con una pistola davanti al bar per spavalderia: un ferito

pistolaSi e’ presentato al bar con una pistola detenuta illegalmente, quindi l’ha estratta per vantarsi con gli amici, ma in quel momento e’ partito un colpo che ha ferito al fianco uno degli amici. E’ accaduto nella serata di sabato a Petilia Policastro, centro della provincia di Crotone. Protagonista un giovane di 30 anni, Pasquale Matarise, arrestato e tradotto in carcere dopo alcune ore dal fatto con l’accusa di possesso di armi e lesioni personali colpose. Il ferito, invece, B.P., 24 anni, e’ stato soccorso e trasportato in codice rosso all’ospedale di Crotone, dove pero’ non e’ in pericolo di vita. Dopo la sparatoria, Matarise e’ fuggito per paura, ma e’ stato rintracciato dopo alcune ore dai carabinieri che lo hanno convinto a costituirsi dopo averlo raggiunto telefonicamente. Quando i carabinieri lo hanno rintracciato aveva con se’ una pistola calibro 6,30 con matricola illeggibile. L’arma e’ stata inviata ai carabinieri del Ris di Messina per i dovuti accertamenti.