Sant’Alessio in Aspromonte è stato “ripescato” al finanziamento PISL–II tranche

logo_pisl“Grazie alla sensibilità e all’impegno del Presidente della Giunta Regionale Mario Oliverio, il Comune di Sant’Alessio in Aspromonte è stato “ripescato” e, quindi, ammesso nel finanziamento PISL – II tranche, alla pari dei 92 Enti municipali che hanno già firmato la convenzione. Il Comune si vedrà erogati 400.000,00 Euro per la ristrutturazione e la messa in funzione di un edificio da destinare ad attività produttive” afferma in una nota il segretario del Pd Fabio Marra. “Il Circolo PD “Sandro Pertini” “esprime soddisfazione per tale risultato; infatti, venendo a conoscenza dell’esclusione del nostro paese, si è prontamente attivato al fine di sensibilizzare gli organi istituzionali per l’inserimento del nostro Comune tra gli Enti destinatari dei fondi PISL. Questo Circolo continua a rimanere sempre vigile -conclude- per la crescita e lo sviluppo del territorio comunale e attento alle problematiche dei giovani e delle fasce deboli”.