San Roberto (RC), emanata ordinanza di protesta contro il caro biglietti sul trasporto pubblico

biglietti-urbani-atmLa Giunta Comunale di San Roberto, riunitasi pochi giorni fa, ha deliberato un’ordinanza di protesta contro il recente aumento delle tariffe di trasporto pubblico locale, svolto in concessione sulla tratta fino a Reggio Calabria.

Questi provvedimenti – afferma il Sindaco di San Roberto, Roberto Vizzari – arrecano un gravissimo danno al nostro Comune, all’intera comunità locale della Vallata del Catona, ai cittadini. E’ su di loro che questi aumenti si ripercuotono quotidianamente, in maniera indiscriminata, colpendo in maniera sostanziale l’economia di molte famiglie, già messa a dura prova dalla crisi economica. Le tariffe così determinate rappresentano un costo elevato e insostenibile, soprattutto da parte degli studenti che quotidianamente devono recarsi in città per la frequenza degli istituti scolastici”. Gli aumenti registrati – si legge nella delibera pubblicata anche sul sito istituzionale del Comune di San Roberto – sono di circa il 13% rispetto ai prezzi precedenti. “Considerato che il servizio pubblico imporrebbe la previsione di prezzi ‘calmierati’ e non calcolati esclusivamente in termini aziendalistici di ‘profitto’ puro; che il servizio viene svolto da ditte private concessionarie della Regione Calabria, ente competente in materia” la Giunta Comunale di San Roberto ritiene di “protestare e richiedere alla Regione Calabria un intervento risolutivo in merito, finalizzato ad azzerare, quanto meno per gli studenti, gli aumenti delle tariffe del servizio di trasporto pubblico locale della tratta San Roberto – Reggio Calabria”.