Sabato prossimo la “Giornata dello Stretto”, Reggio e Messina unite per il riconoscimento Unesco

Le amministrazioni comunali di Reggio, Villa San Giovanni e Messina sigleranno un accordo per il riconoscimento dello Stretto da parte dell’Unesco

Etna Stretto

Domani, mercoledi’ 15 aprile, alle 10.30, nel salone dei Lampadari si terra’ la conferenza stampa di presentazione della “Giornata dello Stretto” che vedra’ le amministrazioni comunali di Reggio Calabria, Villa San Giovanni e Messina siglare un accordo per il riconoscimento dello Stretto da parte dell’Unesco, quale patrimonio dell’umanita’, e lavorare per una reale integrazione dell’area. Nel corso della conferenza, moderata da Franco Arcidiaco, verra’ illustrato il programma della giornata che si svolgera’ sabato 18 aprile. Alla conferenza parteciperanno Patrizia Nardi e Agata Quattrone, rispettavamente assessore alla cultura ed alla mobilita’ del comune di Reggio Calabria e Antonio Perna, assessore alla cultura, alle politiche di integrazione dell’area dello Stretto e del Mediterraneo del comune di Messina.