Regione Calabria: Oliverio presiede una riunione operativa nella sede della “cittadella”

palazzo-campanellaIl Presidente della Regione Mario Oliverio, accompagnato dal Vice Presidente Ciconte, ha presieduto oggi, nei locali della sede degli Uffici regionali di Germaneto-Catanzaro, un incontro operativo con i dirigenti dei diversi dipartimenti che, per competenza, stanno seguendo la realizzazione dei lavori della “cittadella”. Oliverio, introducendo la riunione, ha chiesto di conoscere lo stato dei lavori al fine di poter impostare un programma specifico per il trasferimento degli uffici e dei servizi.
Dopo una lunga esposizione, da parte dei tecnici e dei responsabili, è stato definito un cronoprogramma dettagliato e la costituzione di un gruppo di lavoro operativo a cui è affidato il compito di ottemperare al programma stabilito. Il Presidente Oliverio ha dato mandato al dirigente della SUA di predisporre subito il bando di gara per il servizio di vigilanza in modo che possa essere operante prima possibile.
Intanto, si procederà alla immediata gara per gli arredi relativi agli uffici, considerato che le strutture dei dipartimenti sono stati predisposti in “open space”. Per quanto riguarda, invece, quelle relative agli assessorati è stata predisposta una puntuale ricognizione degli arredi già a disposizione negli uffici regionali da utilizzare nella nuova sede  “I tempi per la realizzazione del trasferimento degli uffici nella nuova sede di Germaneto devono essere stretti. Ora che sta per essere conclusa la procedura del collaudo parziale della struttura ed il necessario rilascio del certificato d’agibilità da parte del Comune di Catanzaro è necessario attuare le procedure di gara relative ai servizi (vigilanza, manutenzioni, pulizie ecc.) ed al trasloco. A tal fine ho ritenuto di dover costituire un apposito gruppo di lavoro che seguirà tutte le fasi del trasferimento e definire tempi entro i quali ogni operazione dovrà essere espletata”. Intanto è stato completato il procedimento relativo alla formale disdetta dei contratti di fitto relativo agli immobili che attualmente ospitano gli uffici della Regione nella città di Catanzaro.