Reggio: trovato in carcere un coltello rudimentale

Il coltello e’ stato trovato durante una perquisizione effettuata in locali che sono di uso comune ai detenuti

carcereUn coltello rudimentale, ricavato dalla lamiera delle bombolette di gas che i detenuti usano per cucinare e riscaldare cibi e bevande, e’ stato trovato da personale della polizia penitenziaria nella casa circondariale di Reggio Calabria. Lo rendono noto Giovanni Battista Durante, segretario generale aggiunto del Sappe e Damiano Bellucci, segretario nazionale. Il coltello e’ stato scoperto nel corso di una perquisizione effettuata in locali che sono di uso comune ai detenuti.