Reggio: siglato un protocollo d’intesa tra l’Istituto “Piria” e l’Università per Stranieri “Dante Alighieri”

Interculturalità e ampliamento delle conoscenze: sono questi gli obiettivi preposti nel progetto che vede collaborare l’Istituto Tecnico Economico “Raffaele Piria” di Reggio Calabria e l’Università per Stranieri “Dante Alighieri”

reggio scuola piriaIeri, presso l’aula magna dell’Istituto Tecnico Economico “Raffaele Piria”  di Reggio Calabria, è stato firmato un importante protocollo d’intesa tra lo stesso Istituto e l’Università per Stranieri “Dante Alighieri”; grazie a questa proficua collaborazione, gli studenti della scuola superiore potranno partecipare ad appositi corsi universitari integrativi dei loro percorsi di studi.

A presenziare, tra gli altri, all’incontro, il preside dell’Istituto Ugo Neri, il rettore dell’Università reggina “Dante Alighieri”, Salvatore Berlingò, e il presidente della Società “Dante Alighieri”, Giuseppe Bova. Presenti in aula, anche gli studenti, ai quali è stato spiegato quanto sia importante approfittare dell’opportunità offerta a tutti loro: il protocollo, infatti, ha permesso alle tre istituzioni coinvolte di ampliare il più possibile “le conoscenze giuridiche – come detto dal vicepreside Diego Geria –  economiche, storiche e turistiche degli allievi, in un quadro di interculturalità che è proprio del contesto mediterraneo”. Inoltre, a tutti gli studenti che parteciperanno al progetto e volessero poi proseguire i loro studi universitari alla “Dante Alighieri” verranno riconosciuti degli appositi crediti formativi.

Dante-Alighieri-300x225L’importanza dell’interculturalità, sui si poggia il progetto in questione, è indubbia, come è evidente anche il successo ottenuto da due alunni del “Piria”, Maria Teresa Crupi e Simone Sarlo della classe 5 F, nell’ambito di un concorso letterario bandito proprio dalla “Dante Alighieri”, un successo rimarcato e ricordato da Giuseppe Bova.