Reggio: alla scoperta di Motta Sant’Agata, visita guidata tra storia, leggenda, arte e natura

Motta Sant’Agata“Alla scoperta di Motta Sant’Agata: Visita guidata tra storia, leggenda, arte e natura” è il titolo dell’iniziativa promossa dalla Pro Loco Reggio Calabria San Salvatore, inserita nell’ambito degli Stati Generali della cultura, voluti dall’ Amministrazione Provinciale. Domenica 26 aprile, a partire dalle ore 15 sino al tramonto, delle guide competenti accompagneranno i visitatori in un entusiasmante viaggio attraverso i secoli, con il racconto della storia e delle leggende che appartenevano all’antica città. Infatti, sulle colline reggine, tra i borghi di San Salvatore e Cataforio, dove sorge la collina di “Suso”, in un paesaggio caratterizzato da una florida vegetazione mediterranea, si nascondono affascinanti testimonianze architettoniche, ancora poco conosciute, come la chiesa di San Nicola con le sue cripte, la chiesa di San Basilio e i suoi affreschi medievali, profonde cisterne, frantoi e testimonianze di antichi palazzi. Un’occasione imperdibile per tutti gli appassionati di storia del territorio e per gli amanti della natura.