Reggio, processo Crimine: la Procura ricorre in Cassazione

La Procura di Reggio ha proposto il ricorso in Cassazione nei confronti di 18 imputati nel filone del rito abbreviato del processo Crimine

ProcessoLa Procura di Reggio ha deciso di chiedere “lumi” alla Cassazione nei confronti di 18 imputati del filone del rito abbreviato del processo “Crimine”, accusati a vario titolo di associazione per delinquere di stampo mafioso. I giudici chiedono l’annullamento della sentenza emessa dalla Corte d’appello il 27 febbraio 2014,  in cui assolveva dal reato di associazione mafiosa gli imputati: Mario Gaetano Agostino, Giuseppe Aquino, Isidoro Cosimo Callà, Vincenzo Commisso, Donato Fratto, Antonio Galea, Francesco Meleca, Vincenzo Tavernese, Carmelo Gattuso, Bruno Pisano, Domenico Iaropoli, Savino Pesce.