Reggio, la nuova piazza Duomo: lunedì riprendono i lavori

Riprenderanno lunedì prossimo i lavori di parte di piazza Duomo, bloccati per il ritrovamento di reperti archeologici. Si attende ancora il parere degli esperti sul muro rilevato dal georadar su un lato della piazza

Reperti archeologici (6)Da lunedì si riprenderà a lavorare sul progetto della nuova piazza Duomo. Se ne dà conferma anche su La Gazzetta del Sud, su cui si riportano le parole del presidente di Ance Calabria, Francesco Siclari, convinto nel mandare avanti i lavori, durante i quali erano stati rinvenuti vari reperti storici.

Secondo quanto si trasmette, almeno per quanto riguarda un lato della piazza, si potrà procedere in maniera regolare, vista la poca rilevanza data dagli esperti ai ritrovamenti. Si attendono ancora, però, i risultati degli esami fatti sul muro rilevato dal georadar dall’altro lato del sito, a cui si deve attribuire un’epoca storica. Proprio per tale ragione, l’impresa, a detta del suo titolare Siclari, si muove con la massima cautela.

Nonostante i ritardi, vanno avanti anche i lavori sul corso Garibaldi, dove già piazza Camagna è stata transennata: questa zona, infatti, diverrà area di cantiere in cui verranno depositati i materiali di utilizzo per il completamento dell’arteria principale di Reggio Calabria.

Ci si aspetta un’accelerazione anche sul fronte dei lavori da portare avanti per il nuovo Lido comunale e per il noto Waterfront.