Reggio in miniatura, l’esposizione di Domenico Pippia a Palazzo San Giorgio [FOTO]

Reggio in miniatura: le opera dell’artigiano Pippia in esposizione a Palazzo San Giorgio

reggio in miniaturaQuant’è bella Reggio Calabria…anche in miniatura“- è quello che si pensa uscendo dalla mostra dell’artigiano Domenico Pippia, allestita nella galleria di Palazzo San Giorgio e presentata questa mattina alla presenza del Sindaco Giuseppe Falcomatà e del Presidente del Consiglio Comunale Demetrio Delfino.

Un lavoro meticoloso e certosino, quello portato avanti sin dal 2002 dal signor Pippia, ex dipendente comunale, che ha riprodotto in miniatura i quattro simboli più significativi della nostra Provincia: dal Castello Aragonese, interamente fatto di pietra e cemento, alla Cattolica dei Greci di Stilo -costruita mattoncino dopo mattoncino- alla Torretta Ruggero di Bagnara e, infine, il chioschetto interamente in legno di Cesare.

Ringrazio il Sindaco e il Presidente Delfino per la possibilità che mi hanno concesso. Vedere esposte le mie opere nella Galleria di Palazzo San Giorgio era il mio sogno, così come un altro sogno che ho, che non mi lascia dormire, è quello di riuscire a riprodurre l’intera Calabria in miniatura – ha dichiarato l’artigiano Pippia- Reggio deve puntare anche sull’artigianato per attrarre turisti e non solo sui Bronzi“.

“Reggio in miniatura” è soltanto la prima delle iniziative, che l’Amministrazione Falcomatà intende ospitare nella Galleria di Palazzo San Giorgio, un luogo che è una “galleria naturale e non un portone adibito al transito delle autovetture com’era fino a qualche tempo fa. Non abbiamo esitato un istante ad accogliere la richiesta del signor Pippia perchè il bello deve essere rispolverato e restituito alla città; come il signor Pippia anche noi ci sentiamo un pò artigiani cercando di plasmare e portare a compimento la nostra opera con tutta la passione che abbiamo“- ha dichiarato il Sindaco nel suo intervento.

Galleria di Palazzo San Giorgio, che da oggi ospiterà mostre ed eventi culturali e diventerà un centro di aggregazione per l’intera cittadinanza, ma che necessita di essere recuperato; a tal fine lo stesso Sindaco e il suo portavoce Franco Arcidiaco hanno lanciato -dopo lo straordinario successo dell’iniziativa “Adotta il verde”- un concorso di idee per ridare lustro alla casa dei cittadini di Reggio Calabria.