Reggio, i primi 60 anni della Libreria Ave sul Corso [FOTO]

Il riconoscimento è stato conferito dal Club Unesco “Re Italo” di Reggio Calabria per l’attività svolta al servizio della Comunità

20150408_175242Dal 1954 la Libreria Ave, fondata da Ninì Calabrò e da Tullio Tralongo, è un’istituzione per la città di Reggio Calabria. Ed è per questo motivo che il Club UNESCO “Re Italo” ha voluto gratificare “quanti hanno esercitato l’artigianato ed il commercio alzando la serranda ogni mattina per oltre 60 anni ininterrottamente“.

Sfidiamo, infatti, a trovare un reggino, che almeno una volta nella vita non abbia varcato le soglie della Libreria Ave e non vi abbia acquistato un  libro. Nella sede di Piazzetta San Giorgio prima e sul Corso Garibaldi poi, la “nuova” Ave rimane un punto di riferimento di quanti, scrittori e lettori, trovino nei libri un nutrimento per l’anima.

Dalla “scientifica” alla “scolastica”, dai libri per bambini ai manuali tecnici, ancora dopo 60 anni la libreria Ave è sempre pronta ad accogliere clienti, cui piace avere informazioni sulle nuove uscite o che si recano solo per scambiare due chiacchiere con Fabio, il nuovo titolare, che è cresciuto in questi locali respirando l’odore dei libri.

Questa libreria è la mia vita“- ha dichiarato, commosso, il fondatore Tullio Tralongo prima di ricevere la targa conferita dal dott. Alberto Giuffrè in rappresentanza del Club Unesco di Reggio Calabria.