Reggio: il lavoro a favore delle unioni civili continua

Francesco Denisi parla del lavoro che la Giunta sta portando avanti per favorire l’istituzione del registro delle unioni civili

unioni civiliFrancesco Danisi segretario provinciale Giovani Democratici Reggio Calabria rende noto attraverso comunicato stampa il lavoro svolto in commissione statuto e regolamento del comune di Reggio Calabria a favore delle unioni civili.

La città di Reggio Calabria, - fa saper Denisi – oramai da un paio di mesi, nonostante le difficoltà economiche in cui versa, sta proseguendo il suo cammino verso  la rinascita, cercando in un primo step di eguagliare le altre città metropolitane d’ Italia. Dopo i primi importanti risultati raggiunti, l’ amministrazione continua il suo percorso verso il cambiamento e l’ approvazione in commissione statuto e regolamento del registro delle unioni civili di cui noi Giovani Democratici da tempo siamo promotori  ne è un importante testimonianza. Sottolineiamo la compattezza del Gruppo consiliare del PD nel votare favorevole all’ istituzione di questa nuova normativa”.

“Altresì non - continua il comunicato – sappiamo invece se ridere o piangere, dell’ iniziativa intrapresa dai rappresentanti del  centro destra reggino, che da burloni, quali hanno dimostrato di essere, hanno deciso di uscire dall’aula della commissione al momento del voto in modo pretestuoso, vogliamo ricordare quando invece nella scorsa legislatura da votare vi era un bilancio falso ed il pensiero di uscire dall’aula in quell’occasione non li sfiorò nemmeno. Non saranno di certo queste azioni irresponsabili a fermare il vento del cambiamento. L’ istituzione del registro delle unioni civili sarà un importante traguardo verso la costruzione di una città e di una società più inclusiva, consapevoli, però che si tratta solo di un passo avanti, in quanto vi è ancora da colmare – conclude – una carenza normativa a livello nazionale”.