Reggio, esordio vincente del Ct Polimeni. Pescara piegato 5-1

Marco TrungellitiBuona la prima per il Circolo Tennis Rocco Polimeni che sui campi in terra rossa di Parco Pentimele ha la meglio con un netto 5-1 sul Ct Pescara, esordendo così nel migliore dei modi nella serie B del campionato affiliati Fit a squadre. Troppo netto il divario tecnico a favore dei reggini, che hanno agevolmente chiuso i conti già dopo i primi quattro singolari, lasciando agli abruzzesi solo l’ultimo doppio sul punteggio di 5-0. Convincenti le prove dell’argentino Trungelliti, dei cosentini Grazioso e Summaria e del reggino Tarsia, capaci di non concedere nemmeno un set agli avversari e di deliziare il buon pubblico sugli spalti con giocate altamente spettacolari. Fra i presenti anche il presidente della Fit Calabria Joe Lappano. Queste le impressioni del capitano Diego Alvarez al termine dei match: “Era importante rompere il ghiaccio ed avere un buon approccio col campionato di serie B. Devo dire che ci siamo riusciti. Sapevamo di essere superiori al Pescara, ma le partite vanno vinte sul campo, anche quando sulla carta sembrano abbordabili e, da questo punto di vista, i ragazzi mi hanno soddisfatto in pieno. Al di la dell’aspetto tecnico, mi ha fatto piacere vedere così tanta gente sulle tribune, con bambini e famiglie a guardare entusiasti gli incontri dall’inizio alla fine. Speriamo di continuare su questa strada”.

Ecco nel dettaglio i risultati degli incontri:

Ct Polimeni-Ct Pescara 5-1

Summaria-Congeduti 6/0 6/1

Tarsia-Mucci 6/1 7/6 (4)

Trungelliti-Giuliani 6/0 6/1

Grazioso-Marghegiani 7/5 6/0

Trungelliti/Summaria-Masci-Mucci 6/3 6/1

Grazioso/Romeo-Giuliani/Congeduti 7/6 (3) 2/6 5/7

Domenica prossima impegno in trasferta per il sodalizio del presidente Igino Postorino e del direttore sportivo Emilio Cozzupoli a Vittorio Veneto contro lo Sporting Club 2001.