Reggio: degrado ed incuria nella zona della “capannina” sita sotto il viale Moro [FOTO]

Lettera di un cittadino a StrettoWeb: “degrado ed incuria nella zona della “capannina” sita sotto il viale Moro”

Via Aldo Moro (1)Lettera di un cittadino di Reggio, Maurizio Palmisani, che denuncia una condizione di degrado ed incuria nella zona della “capannina” sita sotto il viale Moro:

Spett.le Redazione, la presente per segnalarVi  l’ennesima incuria di un angolo della Nostra città. Ieri 23.03.2015, mio figlio Giuseppe di 3 anni mi chiedeva di portarlo a vedere i cavalli.  Sapendo dove precedentemente lo aveva già portato lo zio, con immensa gioia lo accompagnavo nella zona della “capannina” sita sotto il viale Aldo Moro di Reggio Calabria dove qualche anno addietro venne realizzata una piazzetta. Sul posto la mia gioia diventava “RABBIA” per quanto potevo osservare di quel luogo: 1) un pezzo di strada ormai da tempo senza più asfalto stradale (non ne comprendo la ragione); 2) la piazzetta in stato di abbandono totale ovvero sporca all’inverosimile (cestini della raccolta rifiuti trasbordanti; fontana centrale con acqua putrida e piena di bottiglie di vetro e latta di tutti i generi;  vetri rotti per terra). Voglio comprendere le problematiche che la nostra città purtroppo sta attraversando e non voglio giudicare alcuna amministrazione (né del passato e né del presente) ma vorrei solamente che venissero garantiti un minimo di servizi al cittadino ovvero quello della pulizia periodica del territorio. La domanda che oggi mi (e Vi) pongo ed alla quale vorrei rispondere a mio figlio di 3 anni la prossima volta che mi dirà “PAPA’ MI PORTI A VEDERE I CAVALLI? ”…cosa dovrò rispondere?

Palmisani Maurizio (un cittadino di Reggio Calabria che vorrebbe non dover scappare dalla propria città). Grazie.