Reggio: approvato in commissione il registro delle Unioni Civili, soddisfatto l’Arcigay

Questo pomeriggio la Commissione Statuto e Regolamento del Comune di Reggio ha finalmente varato il testo del Registro delle Unioni Civili

comune reggio calabria palazzo san giorgio“La Commissione Statuto e Regolamento del Comune di Reggio Calabria ha varato il testo del Registro delle Unioni Civili”. Lo rende noto l’Arcigay di Reggio Calabria. “Siamo soddisfatti del lavoro svolto in Commissione – prosegue la nota – da tutti coloro che, con impegno, costanza e quell’attitudine all’ascolto dell’altro mai scontata, hanno concorso attivamente e fattivamente a questo risultato. Si tratta di un forte messaggio nato dalla sintesi di tutti i contributi emersi dalle dodici audizioni svoltesi dal 26 marzo scorso ad oggi. Un percorso di democrazia fondata sulla partecipazione attiva ai processi decisionali che tendono alla realizzazione del Bene Comune. Prova ne e’ il coinvolgimento di associazioni e organizzazioni della piu’ varia estrazione. Possiamo affermare oggi, al di la’ delle polemiche piu’ o meno strumentali che il tema ha sollevato, che questa amministrazione ha dato un primo segnale di apertura e accoglienza alla comunita’ Lgbt che adesso attende il passaggio cruciale in Consiglio Comunale. Ci aspetta ora quell’ultimo miglio oltre il quale potremo affermare senza alcun dubbio di avere recuperato la piena dignita’ di cittadini di Reggio”. “Regolamentare risvolti amministrativi – aggiunge l’Arcigay – strettamente legati all’affettivita’ dei singoli, sia essa gay o etero, vuol dire indicare un percorso improntato al pluralismo, che fa delle differenze una ricchezza e una risorsa sociale contro il pregiudizio, lo stereotipo, la discriminazione. Siamo fiduciosi che questa Amministrazione, nel solco di quanto iniziato con la Settimana contro tutti i Razzismi che si e’ svolta a livello nazionale nella nostra citta’, dimostrera’ la serieta’ e l’importanza di raggiungere gli obiettivi per cui e’ stata eletta”.