Reggio, alla Casa del fascio di piazza del Popolo gli striscioni “la storia non si cancella” [FOTO]

Alla Casa del fascio di piazza del Popolo a Reggio gli striscioni “la storia non si cancella” in risposta alla presidente Boldrini

Casa del Fascio (3)Ha lasciato strascichi l’”intenzione” della presidentessa della Camera Boldrini, di abbattere tutti i monumenti fascisti presenti sul suolo nazionale. A Reggio, questa notte, alla vigilia della Festa di Liberazione, in risposta alla terza carica dello Stato, ignoti hanno inneggiato al ventennio fascista e mussoliano con striscioni, presso la casa del Fascio di Piazza del Popolo, con la scritta “la storia non si cancella“. Una provocazione che tenta di rispondere alle polemiche dei giorni scorsi.