Reggio: 9 denunce e 300 chili di novellame sequestrato nella locride

Continuano le attività di controllo del territorio, svolte dai Carabinieri della Compagnia di Locri: 9 denunce e 300 chili di novellame sequestrato

NovellameContinuano le attività di controllo del territorio, svolte dai Carabinieri della Compagnia di Locri, in particolare:

- a Locri, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno deferito:

  •  per il reato di sottrazione di cose sottoposte a sequestro:
    • un pensionato, 67enne di Siderno, responsabile di aver alienato parti della propria autovettura, a lui affidata, in qualità di custode e per evitarle di sostenere le consistenti spese di custodia giudiziaria presso i depositi autorizzati, a seguito del sequestro amministrativo operato a luglio 2011 dagli stessi Carabinieri operanti dopo aver constatato che il mezzo circolava ancorché privo della copertura assicurativa;
    • un cameriere, 37enne di San Luca, sorpreso alla guida della propria autovettura, a lui affidata, in qualità di custode, a seguito del sequestro amministrativo operato a ottobre 2010 dagli stessi Carabinieri operanti dopo aver constatato che il mezzo circolava ancorché privo della copertura assicurativa;
  •  per il reato di resistenza ad un pubblico ufficiale:
    • un disoccupato 42enne di San Luca, poiché, a bordo dell’autovettura di un suo amico, nel corso di un normale controllo alla circolazione stradale, ha aggredito verbalmente i militari operanti, pronunciando frasi minacciose nei loro confronti;

- ad Agnana Calabra, i Carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà:

  • per introduzione o abbandono di animali nel fondo altrui e pascolo abusivo un allevatore 47enne della zona responsabile di aver fatto pascolare abusivamente, in alcuni terreni demaniali, un branco di bovini che, a seguito di accertamenti esperiti presso l’Azienda Sanitaria – Servizio Veterinario – Area “A” di Reggio Calabria, è risultato essere di sua proprietà;
  • per guida senza patente, un operaio di origini indiane ma regolarmente presente sul territorio nazionale, un 36enne, sorpreso circolare alla guida di un ciclomotore di suo proprietà – nella circostanza sottoposta a sequestro amministrativo – senza essere in possesso del prescritto titolo autorizzativo poiché mai conseguito;

- a Benestare, i Carabinieri della competente Stazione di Careri hanno denunciato in stato di libertà, per guida senza patente, un disoccupato 26enne del luogo, sorpreso circolare alla guida di un motociclo di proprietà del fratello senza essere in possesso del prescritto titolo autorizzativo poiché revocato dalla Prefettura di Reggio Calabria da circa 5 anni (ovvero dal 7 dicembre 2010), allorquando fu sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza.

- a Locri, i militari della locale Stazione hanno deferito tre persone, un 43enne, un 47enne ed un 58enne provenienti da Gioia Tauro, per il reato di vendita di prodotti ittici di taglia inferiore alla minima consentita. I tre, nel corso di un controllo alla circolazione stradale, sono stati controllati a bordo di un fuoristrada all’interno del quale sono stati rinvenuti alcuni recipienti contenenti circa 300 kg di  “novellame di sardina”, meglio conosciuta come “neonata” o “maiatica”. Il prodotto ittico, la cui pesca è vietata, è stato sottoposto a sequestro e, dopo i controlli del personale dell’ASP, che ha attestato l’inidoneità al consumo umano, è stato distrutto come disposto dall’Autorità giudiziaria.