Reggina, Foti si scaglia contro il procuratore Palazzi

Palazzi avrebbe richiesto una maxi-penalizzazione di punti in classifica per la Reggina da scontare in questo campionato per irregolarità finanziarie

lillo-fotiSi scaglia contro il procuratore della Federcalcio Stefano Palazzi, la Reggina Calcio in una nota sul sito ufficiale. Palazzi avrebbe richiesto una maxi-penalizzazione di punti in classifica da scontare in questo campionato per irregolarità finanziarie. Di seguito il comunicato riportato sul sito  della Reggina:

“La Reggina Calcio, in relazione al procedimento in corso innanzi al Tribunale Federale Nazionale avente in oggetto la questione dei cosiddetti “incentivi all’esodo”, nonchè in relazione alle richieste della Procura, evidenzia che il Consiglio Federale, in una recente riunione, ha affrontato la problematica e fornito le linee guida ai fini della disciplina della materia. La richiesta e l’interpretazione della Procura Federale non appare in sintonia con le indicazioni del Consiglio”.