Reggina, Foti da Roma conferma l’arrivo degli australiani: “ho inviato gli ultimi incartamenti a Sydney”

Reggina, le parole del Presidente Foti da Roma: forse tornerà in Australia

Foti RegginaA 24 ore dalla conferenza stampa di ieri, il Presidente della Reggina Lillo Foti si trova a Roma dove ha partecipato al dibattimento nelle aule della Corte d’Appello Federale di via Campania a Roma sul ricorso del club amaranto per la penalizzazione. Mentre il presidente si è diretto nella sede della FIGC in Via Allegri, l’avvocato Panuccio in taxi ha raggiunto l’aeroporto di Fiumicino per rientrare a Reggio. Con Foti abbiamo nuovamente parlato degli australiani, il Presidente ci ha confermato che “la trattativa prosegue speditamente al punto che ieri sera ho inviato a Sydney gli ultimi incartamenti con tutti i documenti contabili richiestimi e nei prossimi giorni tutta la situazione potrebbe essere più chiara“. Abbiamo chiesto a Foti se siamo vicini a mettere nero su bianco per il passaggio di proprietà, ci ha risposto che “si, attendiamo fiduciosi anche se ancora non posso ipotizzare la data delle firme“. Foti non conferma e non smentisce di un suo secondo viaggio in Australia, anche se molto presto uno dei rappresentanti incontrati nelle cene di “lavoro”, potrebbe varcare il cancello del Sant’Agata e prendere visione della nuova realtà molto diversa del semplice compito di operatori di commercio.