Ragusa: esibizionista molesta donne davanti alla chiesa, denunciato

Rintracciato nella sua abitazione grazie al numero di targa annotato da una delle donne molestate

polizia-auto-primaUn uomo che molestava le fedeli davanti alla chiesa della Sacra Famiglia di Ragusa con atti di esibizionismo e’ stato denunciato dalla polizia per atti osceni. L’indagato, che ha 54 anni e risiede in provincia, a Chiaramonte Gulfi, si masturbava all’interno della sua auto parcheggiata vicino alla chiesa, offrendosi agli sguardi delle donne dirette ad assistere alle funzioni religiose pasquali. Una di queste ha chiamato il 113, l’uomo se ne e’ accorto e si e’ allontanato. Agenti della Squadra mobile lo hanno poi rintracciato nella sua abitazione grazie al numero di targa annotato dalla stessa donna.