Ragusa, aggredisce con un’accetta l’ex moglie: uomo arrestato

arresti-manetteAd Ispica, nel ragusano, un bracciante agricolo romeno di 28 anni, Dumitru Daniel Lupascu, ha aggredito l’ex moglie, una connazionale di 33 anni, colpendola con un’accetta ma è stato bloccato dai carabinieri, che l’hanno arrestato per atti persecutori, minaccia aggravata e porto ingiustificato di strumenti atti all’offesa. Alla base dell’aggressione dissidi tra ex coniugi. L’uomo già in passato si era reso responsabile di altri episodi violenti e persecutori ai danni dell’ex moglie, che li aveva denunciati solamente in parte. E’ accaduto la notte scorsa intorno alle 23.30 quando l’uomo, già noto alle forze dell’ordine si è presentato in casa della donna e, dopo averla minacciata gravemente di morte, l’ha aggredita, dapprima verbalmente, e poi le si è scagliato contro armato dell’accetta. La donna tuttavia è riuscita a divincolarsi e ha telefonato al 112. Due pattuglie di militari sono giunte sul posto ed hanno disarmato l’ex marito, che, al termine delle formalità di rito, su disposizione del sostituto procuratore di turno Marco Rota è stato rinchiuso nella casa circondariale di Ragusa.