Pistoia: arrestati due fratelli vicini alla criminalità organizzata campana

Due fratelli in arresto per il reato di trasferimento fraudolento di valori

FotoGdfDalle prime luci dell’alba, la Guardia di Finanza di Pistoia, su ordine dell’Autorità Giudiziaria di Pistoia, sta eseguendo, nei comuni di Prato e Pistoia, due ordinanze di custodia cautelare ed il sequestro di beni, tra i quali una sala giochi e scommesse, per il reato di trasferimento fraudolento di valori nei confronti di due fratelli vicini alla criminalità organizzata campana.

I dettagli dell’operazione saranno illustrati nel corso della conferenza stampa che si terrà alle ore 10.00 del 24 aprile 2014 presso il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pistoia.