Pallavolo B1: Cinquefrondi premiata a Polistena per il suo impegno nel sociale

Importante riconoscimento per l’Asd Pallavolo Jolly Cinquefrondi durante la “Giornata della scuola aperta” promossa dall’Istituto Tecnico Industriale di Polistena

CinquefrondiImportante riconoscimento per l’Asd Pallavolo Jolly Cinquefrondi durante la “Giornata della scuola aperta” promossa
dall’Istituto Tecnico Industriale di Polistena. La società cinquefrondese oltre che per l’aspetto sportivo si è distinta nel tempo per l’impegno e la presenza nel sociale. Da ricordare soprattutto la collaborazione con le associazioni AVIS, AISM, Aiutare i bambini e terre des hommes e la visita nel periodo natalizio presso il reparto di pediatria dell’Ospedale di Polistena. Alla premiazione di oggi era presente una delegazione della prima squadra, il tecnico Polimeni, il direttore sportivo Belcastro ed il presidente Ceruso. La targa ricordo è stata consegnata alla società cinquefrondese dai rappresentanti del progetto Nilus Almus che vede la presenza a Polistena di circa 40 ragazzi egiziani che frequenteranno l’intero ciclo di studi presso l’Itis di Polistena e che la Jolly Cinquefrondi ospita durante le partite casalinghe. “È con enorme soddisfazione che la nostra società partecipa a questa manifestazione – ha commentato il presidente Ceruso – l’impegno nel sociale e la collaborazione con le associazioni sane del territorio sono da sempre al centro della nostra attività che va sostenuta oltre i confini dall’aspetto sportivo.”