Palermo: gip non convalida fermo per presunto assassino

aprire porte del carcereIl gip di Palermo Luigi Petrucci non ha convalidato il fermo di Fabio Chianchiano e Stefano Biondo, finiti in cella per omicidio e tentato omicidio, ma ha per entrambi disposto la misura della custodia cautelare in carcere accogliendo la richiesta del pm Gery Ferrara. I due sono accusati dell’omicidio di Franco Mazzè, pregiudicato ucciso allo Zen domenica scorsa, e del tentato omicidio dei familiari di Michele Moceo, amico della vittima.