Palermo: discutono per una precedenza stradale, lo zio accoltella il fidanzato della nipote a Casteldaccia

Un battibecco allo svincolo autostradale per una precedenza che si trasforma in efferata violenza

coltelloUn diverbio per una mancata precedenza stradale è finito nel sangue. E’ successo a Casteldaccia in via Vittorio Veneto a pochi passi dallo svincolo autostradale. Protagonisti della lite finita con un coltellata che per pochi centimetri non ha intaccato il cuore sono stati il fidanzato di una giovane del paese e lo zio di quest’ultima. Prima un battibecco. Le indagini sulla lite sono condotte dai carabinieri della compagnia di Bagheria. Il giovane è stato trasportato all’ospedale Civico. Non è in gravi condizioni.