Palermo: chiede di abbassare musica, aggredito

movida-discoteca-pub-locali-latina-ted64 Vive dal 2005 con una discoteca sotto casa, a Palermo, con i pavimenti che tremano per decibel e i lampadari che ondeggiano. “Un incubo – dice Marcello Savona, coi nervi a pezzi dopo 10 anni, da quando aprì il Que Pasa Disco Pub, ora Time Less, in piazza Santissimi 40 Martiri alla Guilla”. Non è questione di cattive abitudini: Savona è stato più volte picchiato per aver fatto notare – alle 3 di notte notte, “come accaduto la scorsa settimana, che era il caso di spegnere gli amplificatori”.