Omicidio Loris: Veronica ribadisce la sua innocenza ed è pronta a separarsi dal marito

Veronica Panarello è pronta alla separazione

mamma e padre lorisHa ribadito la sua innocenza Veronica Panarello, detenuta nel carcere di Agrigento per l’omicidio del figlio Loris, nel corso del lungo colloquio, durato circa quattro ore, con i magistrati, da lei richiesto. E ha fatto sapere tramite il suo legale Francesco Villardita, di non volere piu’ vedere il marito Davide Stival. Di piu’, che e’ pronta anche a una eventuale separazione: “Si e’ sentita abbandonata e tradita da lui“, ha spiegato il legale. La donna ha anche ammesso che probabilmente ha compiuto degli errori nella ricostruzione del tragitto da lei effettuato in auto il 29 novembre, giorno dell’omicidio a Santa Croce Camerina (Ragusa). Inoltre, ha messo in discussione le dichiarazioni raccolte in sede di sommarie informazioni, cosi’ come l’intervento di alcuni soggetti nella vicenda.