Omicidio Loris, il legale della madre: “Veronica ha fatto nomi precisi su cui indagare”

Veronica Panarello“Veronica Panarello ha fatto nomi precisi sui quali indagare. Nell’ambito di questa richiesta ha ricordato che quel giorno, quando e’ rientrata dopo aver portato i figli a scuola, in uno degli appartamenti dell’immobile ha sentito della musica per poi non sentirla piu’ quando e’ uscita. Cio’ significa che, se secondo le indagini in quel appartamento, in quel momento, non c’era nessuno, invece la Panarello ha invitato gli inquirenti a investigare anche in quella direzione. Veronica ha indicato anche la probabile persona che avrebbe potuto essere all’interno di quella casa”. Queste le parole dell’avvocato Francesco Villardita, legale di Veronica Panarello, la donna in carcere perche’ accusata dell’omicidio del figlio Andrea Loris Stival, rilasciate oggi, nel corso della diretta della trasmissione “Mattino Cinque”.