‘Ndrangheta: arrestato il boss Diego Mancuso

I carabinieri hanno arrestato e posto ai domiciliari a Limbadi, Diego Mancuso, ritenuto il presunto boss dell’omonima cosca di ‘ndrangheta per inosservanza degli obblighi della Sorveglianza Speciale

arresti-manetteI carabinieri hanno arresto e posto ai domiciliari a Limbadi, Diego Mancuso, di 62 anni, ritenuto il presunto boss dell’omonima cosca della ‘ndrangheta per inosservanza degli obblighi della Sorveglianza Speciale. Nel corso di controlli i carabinieri hanno sorpreso Diego Mancuso mentre era in compagnia di una persona con precedenti penali per truffa. Mancuso era tornato libero lo scorso ottobre dopo aver scontato, al termine dei processi “Dinasty” e “Batteria”, una condanna a 11 anni di carcere per associazione mafiosa e truffa. Il sessantaduenne, inoltre, è imputato in un terzo processo per i reati di estorsione e usura.