Naufragio con 350 morti: arrestato scafista senza gamba

L’arrestato avrebbe pilotato il barcone con circa 500 migranti che si è ribaltato il 12 aprile scorso provocando la morte di 350 persone, anche donne e bambini

ARRESTO 2 scafistaAvrebbe pilotato il barcone con circa 500 migranti che si e’ ribaltato il 12 aprile scorso provocando la morte di 350 persone, anche donne e bambini, a 80 miglia dalle coste libiche. Il senegalese Da Mabao, 20 anni, e’ stato rintracciato dai poliziotti delle squadre mobili di Trapani e Reggio Calabria il 17 aprile in un centro calabrese. Gli investigatori non hanno avuto dubbi: un superstite testimone, che era stato portato al Cie di Trapani ha detto che uno dei due scafisti che si alternavano alla guida del barcone, era senza una gamba. La procura di Trapani ha ordinato il fermo eseguito in Calabria.