Milano: bloccato in moto dai carabinieri l’autore della sparatoria in tribunale

L’uomo che ha sparato in tribunale a Milano, è stato bloccato mentre era in moto

Gian Mattia D'Alberto

Gian Mattia D’Alberto

E’ stato bloccato dai carabinieri a Vimercate mentre era in moto l’uomo che, secondo le ricostruzioni degli investigatori, ha sparato nel tribunale di Milano provocando almeno due morti. Claudio Giardiello, imputato per bancarotta dopo la sparatoria era fuggito dal tribunale e i militari sono riusciti a fermarlo poco dopo mentre scappava in moto.